La Cascina è in Zona 4

Il 3 e 4 maggio sono state giornate importanti per l’agricoltura milanese. In quei giorni le istituzioni locali hanno firmato prima un accordo formale con il Distretto Agricolo Milanese e poi in un convegno pubblico tenuto a Palazzo Reale hanno cercato di ragionare di come la Terra avrebbe potuto ri-generare la Città

Di quelle giornate ho un video, tecnicamente invedibile, ma dall’audio perfetto, in cui è possibile udire interamente l’intervento di Loredana Bigatti, presidente del Consiglio di Zona 4, a proposito dell’importanza che questi temi ricoprono nell’esercizio del suo mandato.

Non sono passati neanche due mesi e in questi giorni viene presentata al Consiglio di Zona 4 una interrogazione il cui testo recita così:

INTERROGAZIONE
Oggetto: Area agricola a Ponte Lambro di 42 ettari

 Premesso che:
– con grande enfasi il Comune di Milano ha sottoscritto in data 3 maggio 2012 un “Protocollo per la valorizzazione del sistema rurale milanese” con Provincia di Milano, Regione Lombardia e Consorzio DAM – Distretto Agricolo Milanese;

– secondo tale Protocollo:
il patrimonio rurale milanese costituisce una risorsa straordinaria contro il degrado paesaggistico-ambientale, il consumo di suolo produttivo e la denaturalizzazione dei corsi d’acqua;

si vuole sviluppare un modello di agricoltura integrata con il territorio che risponda alle esigenze della comunità cittadina, fornendo prodotti agricoli di qualità e assicurando la storica funzione sociale degli agricoltori milanesi, in un’ottica di ricucitura del tessuto sociale e fornitura di servizi di prossimità;

–    l’Assessore alla Cultura Boeri ha dichiarato che il Comune di  Milano raccoglie “la sfida di un’agricoltura capace di alimentare Milano e di costruire un presidio contro il consumo del suolo”;

–  l’Assessore all’Urbanistica De Cesaris ha dichiarato che “Milano sta riprendendo in mano la sua capacità agricola che deve trasformare in un vero e proprio volano per l’economia cittadina. Il Comune intende, una volta per tutte, impedire il baratto tra agricoltura e edificazione, che negli ultimi decenni ha visto soccombere le aree verdi e agricole a favore del consumo del suolo;

Considerato che:

  • su una delle aree agricole più grandi di Milano, per un’ estensione di 42 ettari, situata nel quartiere di  Ponte Lambro, è stato previsto un progetto di lottizzazione che prevede la costruzione di edifici per uso residenziale per migliaia di famiglie;
  • che l’area su cui dovrebbe realizzarsi tale progetto è di proprietà comunale; 
  • che il Comune di Milano – Assessorato all’Urbanistica sta già programmando delle Conferenze di Servizi per dare in concessione l’area ad operatori privati che dovrebbero realizzare gli interventi residenziali;

SI CHIEDE AL SINDACO PISAPIA, ALL’ASSESSORE ALL’URBANISTICA DE CESARIS e AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI ZONA 4

  • se la concessione dell’area agricola per la realizzazione di interventi residenziali non sia in aperto contrasto con il recente “Protocollo per la valorizzazione del sistema rurale milanese” recentemente sottoscritto dallo stesso Comune di Milano;
  • quale sia quindi la reale volontà del Comune di Milano: quella di proseguire nella intenzione di revocare la concessione dei terreni all’attuale azienda che li ha in concessione per uso agricolo (Cascina Arioli) per consentire l’edificazione residenziale dell’area  o quella di essere coerenti con il Protocollo d’intesa e mantenere la destinazione agricola dell’area.

Come previsto dal Regolamento del Decentramento, si chiede risposta scritta

Rimango sempre stupito del delta che esiste tra quanto viene dichiarato e quanto poi viene effettivamente fatto dalla nostra classe politica. Credo che bisogna fermamente ricordare loro o di non fare dichiarazioni che non possono mantenere o se le fanno di essere coerenti con gli impegni che prendono con noi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...