Geni al lavoro

Da quando è partito l’appello la mailing list è diventata incandescente. L’immagine che la rapprensentava meglio mi sembrava questa.

E’ tutto un ribollire di dati … Anzi per farvene rendere conto vi metto qualche estratto in copia. Io sono un pò sgomento: chissà se qualcuno si ricorderà mai di noi non addetti ai lavori e ci renderà tutto a nostra misura. Intanto accontentiamoci e guardiamo i tecnici che si districano tra le carte. Più li vedo più penso che l’idea di Fabrizio di un Workshop aperto a tutti sia geniale. Comunque non disturbiamo i geni al lavoro che sono proprio importanti.

Tecnico A: Mi scuso di non essermene accorto e di non averlo segnalato ma nell’appello c’è lo stesso errore che sul sito.
C’è confusione tra l’accordo di programma per l’area speciale Z22 di alloggi per i poliziotti (ponte lambro sud, decreto d.P.G.R. 28 dicembre 2007, n. 16640, attuatore Grassetto, superficie terreno 160.000 mq, slp residenziale 72.000 mq) e quello per l’edilizia sociale (ponte lambro nord, decreto sul BURL e approvazione del comune del 2012, superficie terreno 74.000 mq, slp residenziale 50.000 mq).
L’appello parla solo dell’accordo di programma per l’edilizia sociale (d.P.G.R. 10 maggio 2012, n. 4052), e non capisco come arriva a 430.000 mq di terreno, quando la somma dei due interventi arriva a 234.000 mq. Da una foto aerea ho calcolato che è circa un triangolo con base 1.150 metri e altezza 400 metri.

Tecnico B: La superficie indicata è quella dell’azienda agricola, e grossomodo corrisponde anche alle misure dell’area agricola che si possono desumere da google maps. Sicuramente c’è da fare un approfondimento tecnico, anche in vista del ……., perchè ci sono i due accordi di programma, poi ci sono ipotesi di ampliamento della clinica Maugeri (non so se travolte da clinicopoli) e ci saranno sicuramente altre infrastrutture di supporto oltre alle aree di rispetto autostradali. Quello che è certo è che l’azienda agricola, a seguito di queste trasformazioni, non ci sarà più, e se anche dovessero residuare degli scampoli non urbanizzati… bè, quelli diventeranno un problema da gestire e da riempire, non certo aree agricole. Capiamo se è indispensabile apportare delle correzioni all’appello, ma la sostanza, mi pare, rimanga.

Tecnico AMa a Ponte Lambro non c’è la clinica Maugeri ma l’istituto cardiologico Monzino, di proprietà dell’IEO di Veronesi e che si dovrebbe trasferire al Cerba. Mi sembra improbabile che si allarghi, a meno che il Cerba salti in seguito al fallimento di Ligresti.
http://it.wikipedia.org/wiki/Centro_cardiologico_Monzino

Il calcolo della metratura dell’area l’ho fatta con l’ortofoto del comune di Milano e  corrisponde con le metrature indicate nei due decreti.

Quando ho letto che alcune cose non andavano rese pubbliche mi sono fermato, ma vi assicuro che il tutto prosegue con una grande enfasi.
A proposito i puntini nel testo non stimolano un pò la vostra curiosità?
Chi vuole partecipare a questa avventura, dando una mano anche dal punto di vista tecnico, venga in piazza Martedì o batta un colpo sulla pagina FB.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...