Cercando il Laboratorio di Quartiere Ponte Lambro

Dopo l’articolo  del Corriere Della Sera di Milano “Laboratorio di quartiere, ecco la magia  di Ponte Lambro” abbiamo provato a telefonare, anche di venerdì, al Laboratorio di quartiere, ma non risponde nessuno. Ritelefoneremo martedì.

Il  Laboratorio di Quartiere  è un organismo in parte istituzionale e in parte partecipativo previsto da un’ottima legge del 97,(governo Prodi) che aveva istituito i Contratti di Quartiere, strumento innovativo per la riqualificazione edilizia,urbanistica e socioeconomica dei quartieri degradati con il coinvolgimento degli/delle abitanti. ICdQ sono finanziati per metà dallo Stato e per metà dalle Regioni. I Comuni partecipano con propri dipendenti come collegamento tra le istituzioni, i soggetti tecnici specializzati nella riqualificazione e nell’attivazione sociale ( in questo caso il Politecnico e l’IRS), gli abitanti. I Comuni hanno il potere di facilitare o ostacolare il buon funzionamento del LdQ e degli interventi di riqualificazione, anche in quanto l’attivazione di servizi sociosanitariculturali di base necessari alla riqualificazione socioeconomica sono di competenza dei Comuni. Nel caso che avevo seguito io per anni (il quartiere Mazzini tra piazzale Gabriele Rosa e piazzale Ferrara) il Comune di Milano aveva ostacolato il più possibile la partecipazione e gli aspetti di riqualificazione socioeconomica, mentre la parte edilizia e di arredo urbano è andata avanti.
Probabilmente a Ponte Lambro è andata meglio e non possiamo che rallegrarcene. E’ importante  sapere con chi e con che cosa abbiamo a che fare. Sarà importante incontrare sia la parte tecnico istituzionale (Politecnico, IRS, Comune di Milano) del  Laboratorio di Quartiere sia i soggetti sociali locali, che speriamo di riuscire a individuare.

La Rete dei Comitati Milanesi è stata una esperienza avanzata e propositiva di cittadinanza attiva che spero possa veramente aiutarci anche sullo specifico caso di Cascina Zerbone.

A proposito  la foto l’ho trovata in “Entusiasmo e speculazione a Ponte Lambro: i cento volti della notizia“. Chissà mai che citandoli aggiungano il blog  di Cascina Zerbone alle fonti dei loro articoli.

Annunci

One Comment Add yours

  1. OffTopic ha detto:

    ha funzionato! citati tra le fonti..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...