Il Verde A Ponte Lambro

Il Verde A Ponte Lambro

Buon giorno,
Sono stato con Giampiero Arioli alla riunione a Ponte Lambro. Sono stati presentati dal Consiglio di Zona, dai funzionari del Comune, dal Laboratorio di Quartiere e dagli architetti che hanno collaborato (l’assessore De Cesaris era impegnata in Consiglio) i risultati del Questionario sulla destinazione dei luoghi, a nord del quartiere, già occupati dall’Ecomostro in via di demolizione ed il progetto di massima circa un parco urbano.
Al questionario hanno risposto 1029 persone (mie imprecisioni sono possibili). Le preferenze maggiori sono andate ai percorsi ciclopedonabili e alla casa dell’acqua: Le proposte respinte sono state: area per picnic, parco culturale, recupero di antichi sistemi di coltivazioni, motivati dal possibile uso improprio (mio commento: ogni questionario permette di esprimersi all’interno dei propri confini).
Il parco urbano è nella fase di progetto di massima, è previsto su una superficie di 1,5 ettari (sui totali 26 dell’area), si potrà realizzare grazie ai risparmi sullo stanziamento previsto per la demolizione ed i suoi tempi non sono precisati (1-2 anni?). Consiste di un’area centrale (anche per proiezioni all’aperto), di viali rettilinei alberati, di “percorso salute” da cogestire con Monzino, di area gioco, di collegamento verso l’area agricola a nord. La casa dell’acqua è prevista in Quartiere.
Per maggiori particolari, si può andare sul sito del Comune

I consiglieri di Zona e gli abitanti del Quartiere intervenuti (presenti circa 70 persone) hanno sottolineato o richiesto: il problema della sicurezza (recinzione, illuminazione, …, tanti su questo tema, qualcuno con accenti diversi), la difesa dai motorini e simili, la difesa dei tre fontanili esistenti e del canale della Certosa, la necessità di acquisire ulteriori aree (casella daziale, area ex combattenti, anche per sottrarle all’uso improprio attuale), un percorso più morbido delle strade interne, un eliporto per il Monzino.

Nostre possibili puntualizzazioni dovrebbero considerare collegamenti tra questo progetto e la difesa delle aree agricole (anche se le lottizzazioni previste subito a sud per ora non sembrano in via di realizzazione).
Alberto Nova

Ecco la presentazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...