La Cascina Campazzo è dei Milanesi

Cascina Campazzo

UNA GRANDISSIMA EMOZIONE

DOPO 30 anni
È stata dura e lunga e a volte sembrava impossibile sconfiggere chi ostacolava, le ha provate tutte, la realizzazione del Parco Agricolo Ticinello ma la determinazione e la convinzione che ciò che si faceva era giusto ci ha dato ragione. Ce l’abbiamo fatta. Grazie alla Amministrazione Comunale in carica che ha creduto nel progetto del Parco Agricolo Ticinello, alle associazioni locali e nazionali, alle parrocchie della zona, al Consiglio di Zona 5, a tutte le persone che hanno sostenuto il “Comitato per il Parco Ticinello Onlus” e la famiglia Falappi con l’Azienda Agricola nella lunga battaglia, ultima la difficile fase dello sfratto, che si è conclusa, oggi 26 agosto, con la presa in possesso della Cascina Campazzo, un riferimento per gli agricoltori di Milano. Adesso insieme realizziamo il Parco Agricolo Ticinello patrimonio di Milano città agricola.

Parco Ticinello Fine Contenzioso Comun Ligresti

LE TAPPE FONDAMENTALI DEGLI ULTIMI DUE ANNI
PARTIAMO DALLA DICHIARAZIONE DI PUBBLICA UTILITÀ DELLA CASCINA CAMPAZZO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 1089 DEL 18/05/2012
SETT. SETTORE PIANIFICAZIONE URBANISTICA GENERALE
P.G.320444/2012
OGGETTO: Destinazione ad uso pubblico del complesso immobiliare sito in Milano, denominato “Cascina Campazzo” e interessato dalla realizzazione del “Parco Agricolo del Ticinello”. Approvazione del piano di espropriazione. Deduzioni all’osservazione. Assegnazione della spesa di EURO 3.510.357,96 per espropri e lavori di manutenzione. Immediatamente eseguibile.

  • notificata in data 1 agosto 2012
    La proprietà Altair S.p.A. presenta ricorsi, al TAR, contro la dichiarazione di P.U.
  • Il TAR, Sentenza del giorno 9 maggio 2013, li ha dichiarati inamissibili, improcedibili o rigettati
  • 1 dicembre 2013 emesso il Decreto di esproprio, n. 1523
  • 20 maggio 2014 Avviso di esecuzione del Decreto
  • La proprietà Altair S.p.A. presenta, al TAR, le richieste di sospensiva contro due provvedimenti dell’Amministrazione comunale: il decreto di esproprio dell’11 dicembre 2013 e l’avviso di esecuzione del decreto del 20 maggio 2014.
  • 18 giugno 2014 notifica, alla Altair, del decreto di esproprio n. 1523 dell’11 dicembre 2013
  • 15 luglio 2014 Il TAR respinge le richieste di sospensiva e fissa per il 26 agosto 2014 il sopralluogo per redigere lo stato di consistenza e di immissione in possesso della Cascina Campazzo
  • 26 agosto 2014 Verbale dello stato di consistenza e di immissione nel possesso- la Cascina Campazzo è proprietà del Comune di Milano-

Parco Ticinello

Ecco il comunicato stampa del Comune di Milano

Originale del testo di questo post viene dalla pagina del Parco del Ticinello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...